D&T Dipping plane

D&T dipping plane permette di generare piani 3D, d'orientazione, d’inclinazione, lunghezza e coordinate definite dall’utilizzatore ; il risultato è un poligono 3D.

Questo strumento è adatto alla modellazione 3D di elementi geologici quali faglie, giunti, contatti litologici, piani di stratificazione o la scistosità. È inoltre utile per la creazione di sezioni geologiche. Nell’ambito urbanistico può essere utilizzato per modellare strutture planari come rampe, tetti e muri.

Parametri dello strumento:

  • Azimuth (0-360°): azimuth della direzione più ripida del piano rispetto al nord geografico
  • Dip (0-89°): pendenza massima del piano rispetto al piano orizzontale
  • Width [m] o [ft]: persistenza del piano
  • X, Y, Z [m] o [ft]: coordinate del centro del piano
  • Output polygon feature class: percorso della classe d’entità poligono generato

Configurazione minima richiesta:

Esri ArcGIS Desktop 10.3 “Basic”(=ArcView) + estensione “3D Analyst”

Versione di prova:

La versione di prova è una versione limitata il cui obiettivo è dare un assaggio del risultato del geoprocesso D&T dipping plane. L’orientazione, l’angolo d’immersione e la persistenza del piano sono predefiniti e non modificabili.

 

D&T_dipping_plane

 

modello_3D_scala_progetto